SCALE A CHIOCCIOLA

La scala a chiocciola, con la sua forma vorticosa e turbinante, sembra racchiudere in se’ il concetto di infinito, anche se sappiamo bene dove inizia e dove finisce.

Ad analizzarne la forma, infatti, si scopre che essa è formata da un dislivello percorso nei due sensi attraverso la figura geometrica della spirale.

Le scale a chiocciola sono un elemento architettonico cha da sempre è stato sfruttato esteticamente e caricato di significati simbolici.

Esse infatti non sempre nascono da una necessità di spazio; spesso sono frutto di uno stimolante incontro tra progettualità creativa, funzionalità ed estetica.

Noi dell’azienda Malavasi Demos di Mantova, situati a poca distanza da Modena, ci occupiamo della progettazione di scale a chiocciola interne in acciaio e legno.

Contattaci per ricevere maggiori informazioni in merito al costo di realizzazione scale a chiocciola elicoidali e quadrate.

Siamo operativi sia nella provincia di Mantova che di Modena.

Scale-a-chiocciola-modena-mantova
Costo-scale-interne-elicoidali-mantova
Progettazione-scale-quadrate-mantova
Materiali-leggeri

L’ORIGINE

Possiamo far risalire l’origine delle scale a chiocciola al Medioevo, quando per la prima volta vennero costruite scale con percorso circolare per accedere alla cima delle torri.

Da allora, esse hanno conservato la stessa tipologia di struttura, nonostante l’uso di nuove tecniche e materiali che le hanno in parte trasformate.

Possono essere a pianta quadrata, circolare o rettangolare, e presentare uno sviluppo circolare o elicoidale. 

Solitamente presentano una struttura di sostegno centrale che fa da perno alla raggiera dei gradini.

Le più utilizzate, solitamente elicoidali, sembrano librarsi nell’aria senza il perno centrale, sfruttando appoggi laterali o, addirittura, senza di essi grazie all’uso di materiali leggeri e grazie ad approfonditi calcoli statistici.

La principale caratteristica e funzione delle scale a chiocciola è quella di svilupparsi in altezza invece che in lunghezza.

Rappresentano, grazie a questo, una soluzione ideale nel caso di spazi ridotti o in particolare situazioni legate alla tessitura dei solai.

Progettazione-scale-interne-quadrate-modena
Scale-a-chiocciola-in-acciaio-modena
Costo-progettazione-scale-elicoidali

CARATTERISTICHE STRUTTURALI

La struttura portante delle scale a chiocciola può essere realizzata sia in metallo che in legno, mentre i gradini possono essere anche in cristallo, marmo, acciaio, resina.

Aldilà dei materiali, ci sono delle misure e regole da rispettare soprattutto per quanto riguarda la larghezza dei gradini.

Per facilitare la salita, questi devono avere un corretto rapporto fra la larghezza e l’altezza.

Il valore dell’alzata deve essere tale che, moltiplicato per il numero di gradini che completano il giro di 360° della scala, lasci tra un gradino ed il suo omologo superiore uno spazio di almeno 2 m.

In funzione del numero di persone che vi devono transitare contemporaneamente e dell’uso a cui è adibita, si stabilisce la larghezza della rampa.

Le chiocciole che collegano due stanze abitabili, devono avere un passaggio utile minimo di cm 70, l’apertura gradini di almeno 22° 30’ e l’alzata massima di cm 24.

Quelle di servizio invece, devono avere un passaggio utile di cm 50, un’apertura gradini di almeno 30° e l’alzata massima di cm 24.

Contattaci per ricevere ulteriori informazioni tecniche.

Scale-elicoidali-e-quadrate-mantova
Scale-a-chiocciola-in-legno-modena
Sviluppo-circolare